Vedi il carrello “Roberto Albertini, Il giorno dei bifidi – Una burla dallo spazio profondo” è stato aggiunto al tuo carrello.
Roberto Albertini, La spedizione del Reggimento Carignano in Quebec

€ 10,00 IVA inclusa

Roberto Albertini, Irochesi significa vipere…

COD: ISBN 978-88-87780-81-9 Categorie: , Etichette: , ,

Descrizione prodotto

Roberto Albertini, Irochesi significa vipere…

La spedizione del Reggimento Carignano in Quebec

Il protagonista dell’episodio è un moschettiere dei Carignano-Salières,
reggimento di Piemontesi e Liguri prestato dal Principe Emanuele
Filiberto al cugino Luigi XIV, il Re Sole, per combattere gli Irochesi nella Nuova Francia. Secondo i missionari gesuiti, i selvaggi minacciavano il destino della cristianità ma il disincantato protagonista sa di aver attraversato l’oceano per contendere a Olandesi e Inglesi lo sterminato mercato delle pelli. I nativi sono sparsi nel territorio che si estende tra i Grandi Laghi e gli Irochesi sono in conflitto con gli Huroni, alleati dei Franco-piemontesi.
Nella prima campagna, senza un equipaggiamento adatto, sessanta tra soldati e volontari muoiono per il freddo e gli stenti. Nell’estate successiva gli alleati Huroni addestrano i bianchi a vestire e a combattere alla maniera indiana: le relazioni si approfondiscono al punto che i rapporti con le donne indiane non saranno malvisti neppure dai missionari. Con la seconda spedizione l’anno successivo, gli Irochesi, sterminati dal vaiolo, offrono il “calumet della pace”.
La storia è basata su documenti storici.

Roberto Albertini nasce il 20 marzo 1952 a Torino dove frequenta scuole di arte applicata. Grafico pubblicitario e illustratore negli Anni ’70, nel decennio successivo è co/titolare di un’agenzia pubblicitaria col ruolo di art director. Dal 1986 ha lavorato in ambito editoriale. Ha esposto i suoi quadri in numerosi eventi, sia in Piemonte che in Liguria.

Leave a Reply

*

dettagli

    Nessun dettaglio

Sull'autore

Nessun autore assegnato a questo libro