6 Risposte

  1. Lica
    Lica - at - - Reply

    Ho appena finito di leggere questo libro, che devo dire mi è veramente piaciuto. La storia di questi tre ragazzi, tra loro sconosciuti che abitano la mia stessa città, una Torino che conosco fin dalla nascita. Tre persone,le loro vite, ambientate in epoche diverse,mi hanno portato a non riuscire a staccarmi dalla lettura. La curiosità di capire dove tutto inizia….dove finisce? Cosa lega questi giovani torinesi? Tutto si rivela poco per volta, ad ogni domanda la sua risposta. Nulla rimane in sospeso….. Gran bel libro. Complimenti Marco….

  2. Sergio
    Sergio - at - - Reply

    Ho appena finito di leggere “MARMELLATA ROSSA “, e devo dire che è stata una grande sorpresa, è uno dei migliori libri che ho letto ultimamente . Contiene al suo interno un mix di generi che rendono Marco Ieva diverso da tanti autori, è un libro che dopo che hai sfogliato la prima pagina, sei obbligato ad andare avanti .È un libro ambientato in una delle città più misteriose del mondo Torino, thriller, fantasy, horror [ma non eccessivo], affronta di petto una delle domande principali dell’essere umano: ” Cosa succede dopo la morte? ” I protagonisti del libro non sono santi, nè estremamente religiosi, sono persone comuni però hanno fede in quello che fanno, senza essere integralisti religiosi. Al Massimo fanno male a se stessi, mai agli altri, ti affezioni hai personaggi perché sono molto paragonabili all’uomo comune di oggi, spiazzato da religione e politica, trova la verità dentro se stesso.

  3. Pier
    Pier - at - - Reply

    Marmellata Rossa è davvero un libro insolito. Consiglio la lettura a chiunque.

  4. paolo
    paolo - at - - Reply

    Ma come mai non riesco a trovarlo in commercio?

Leave a Reply to paolo Click here to cancel reply.

*