Nel giardino di Dio 001

€ 24,00 IVA inclusa

Nel giardino di Dio

Nel tempio del Signore, i fiori si offrono ai nostri sguardi in bellezza e gratuità; ci parlano di vita, di festa, di grazia e a volte ci fanno trasalire di meraviglia e di gioia. Essi sono lì a rappresentare tutta la creazione davanti al suo Signore, nella lode e nel ringraziamento.

COD: EM-001 Etichette: , , , , ,

Descrizione prodotto

Guida alla composizione floreale nella liturgia.

Nel tempio del Signore, i fiori si offrono ai nostri sguardi in bellezza e gratuità; ci parlano di vita, di festa, di grazia e a volte ci fanno trasalire di meraviglia e di gioia. Essi sono lì a rappresentare tutta la creazione davanti al suo Signore, nella lode e nel ringraziamento.

I fiori hanno una funzione ornamentale e non solo, essi fanno parte della centralità simbolica del luogo celebrativo.

Nel loro simbolismo, parlano di una realtà Altra, di una trascendenza che non ha limiti. Simbolo e messaggio formano un tutt’uno, che va accolto e compreso, perché possa aprirci alla dimensione spirituale, alla preghiera e alla ricchezza dell’azione liturgica.

Leave a Reply

*

dettagli

  • ISBN : 9788887780420

Sull'autore

Maria Giorgia Mana

Maria Giorgia Mana, Religiosa, Suora di S.Giuseppe di Cuneo, nasce a Genola (Cuneo) il 25 gennaio 1929. Dopo aver conseguito il diploma di Magistero della Donna nelle due specializzazioni artistica e tecnica, suor Maria Giorgia Mana si è dedicata per alcuni anni all’insegnamento in un Istituto Tecnico Femminile. Viene inviata in una periferia romana come scelta a servizio degli umili, accanto a chi non ha voce perché non ha diritti. Rimase a Roma sei anni. Tornata a Cuneo per intraprendere gli studi di Teologia, ha insegnato Religione nella Scuola media, prima a Cuneo poi a Torino. Ha svolto lavoro Pastorale in alcune Parrocchie. A Torino, tra l’altro, si è occupata di accoglienza e accompagnamento di donne straniere già dai primi anni del fenomeno dell’immigrazione. Membro della Commissione Giustizia e Pace Intercongregazionale, le è stato assegnato il Settore Donna, dove continua ad operare contro ogni tipo di violenza, in difesa dei diritti umani, per la parità, la promozione e il riconoscimento della donna in ogni ambito. Da sempre appassionata dei fiori e della decorazione, nel 2000 si è dedicata ufficialmente alle composizioni floreali per la liturgia. Dopo aver seguito un Corso di Arte floreale per la liturgia, presso le Suore Pie Discepole del Divin Maestro, a Roma, ha continuato la sua formazione personale attraverso la ricerca e gli approfondimenti inerenti le tematiche riguardanti questo campo e, insieme, l’ideazione e l’attuazione di sempre nuovi progetti floreali. L’Autrice, attraverso il libro Il giardino di Dio - Guida alla composizione floreale per la liturgia ha voluto mettere la sua esperienza a disposizione di quanti sono interessati alla “Via dei fiori”, che è bellezza, vita, colore, linguaggio simbolico a servizio dell’azione liturgica.